it en fr es ru ar ch
Logo

TEKRETARDER PLUS

DESCRIZIONE

TEKRETARDER PLUS è un super-ritardante di presa liquido ad effetto proporzionale per malte, calcestruzzi, miscele cemento-bentonite e similari.
TEKRETARDER PLUS è conforme alla normativa UNI 934-2.

CARATTERISTICHE

Il TEKRETARDER PLUS è costituito da una soluzione acquosa di un sale metallorganico ad azione super- ritardante sui tempi di presa di tutte le miscele cementizie. Se le miscele additivate sono protette contro la perdita di acqua (evaporazione o assorbimento) le resistenze finali risultano sempre migliori rispetto alle non additivate.
Il TEKRETARDER PLUS ha un notevole effetto fluidificante, anch’esso proporzionale al dosaggio.
Il TEKRETARDER PLUS, per le sue caratteristiche di super- ritardo di presa proporzionale al dosaggio, risulta programmabile (a parità delle altre condizioni) e risulta quindi particolarmente indicato per i getti di calcestruzzo di grande massa ove occorrono tempi di presa o di indurimento differenziati. Viene normalmente utilizzato per calcestruzzi, o malte, da mettere in opera in climi caldi quando occorrono tempi lunghi fra la preparazione ed il getto.
Trova un impiego sempre più frequente per le malte ritardate autotrasportate con tempi di utilizzo entro le 72 ore della confezione. E’ spesso impiegato in geotecnica per consentire il pompaggio di miscele cemento-bentonite in particolare ad alte temperature o per pompaggi a lunga distanza.

MODALITÀ D’USO

Per ottenere la consistenza desiderata del calcestruzzo, si consiglia di additivare il prodotto al conglomerato umido (contenente circa il 90% d’acqua da ricetta), prima dell’ultima acqua di correzione.
Il prodotto può essere formulato per mantenere la lavorabilità per ca. 2 ore (in funzione del dosaggio e della temperatura ambiente).
Resistenze elevate a compressione e flessione a 28 gg., diminuzione del ritiro igrometrico.

« Indietro